Come muoversi a Ischia Come raggiungere l'isola verde

I porti a Ischia

Arrivare a Ischia è molto semplice: da Napoli e da Pozzuoli bastano circa 45 minuti con l’aliscafo e un’ora e mezza circa con il traghetto per raggiungere l’isola verde.
A Ischia ci sono diversi porti ed in particolare quello principale, ovvero il Porto di Ischia. È uno scalo marittimo con Napoli, Procida, Capri e Pozzuoli. Con Capri, i collegamenti sono validi solo nel periodo estivo. Poi c’è il Porto di Casamicciola Terme che permette collegamenti Procida, Napoli e Pozzuoli. C’è anche il Porto di Forio connesso con Napoli e il Porto di Lacco Ameno che è più che altro di tipo turistico e da la possibilità di effettuare giri dell’isola panoramici. Un altro porto turistico simile a quello di Lacco Ameno è il Porto di Sant’Angelo che si trova nel comune di Serrara fontana.

Raggiungere Ischia e servirsi dei mezzi pubblici

Ci sono tantissimi modi per raggiungere l’isola di Ischia ma, ricordate che è importante anche riuscire a organizzarsi per muoversi tra i sei comuni dell’isola verde. Ecco alcune informazioni utili che vi serviranno per la vostra vacanza o per il vostro tour di un giorno a Ischia.

Come arrivare a Ischia

È possibile arrivare a Ischia in diversi modi potendo scegliere tra traghetto e aliscafo. Mentre i traghetti danno la possibilità di imbarcare autoveicoli e mezzi pesanti, gli aliscafi invece sono soltanto per le persone. È bene sapere che cambiano anche i tempi di navigazione in quanto l’aliscafo è molto più veloce e impiega circa 45 minuti per raggiungre Ischia,  mentre invece il traghetto almeno un’ora e dieci dal collegamento con la terraferma. Raggiungere invece il porto di Casamicciola Terme vi farà impiegare circa 50 minuti con l’aliscafo, un’ora invece per il porto di Forio. Per consultare gli orari completi di aggiornati è possibile cliccare qui.

Raggiungere Ischia in auto

In passato raggiungere Ischia in auto era diventato più facile però a partire dal 2017 è iniziato il periodo di limitazione del flusso della circolazione dei veicoli sull’isola verde. Coloro che hanno una casa privata o devono soggiornare lì per almeno 15 giorni o 7 giorni nel nei comuni come Panza a Forio, Barano e Serrara Fontana possono accedere all’Isola a seconda di quelle che sono le indicazioni che vengono date ogni anno dalla circolare del Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti. In generale però, l’accesso con l’auto sull’isola è sconsigliabile per coloro che devono soggiornare lì per poco tempo o si trovano nei comuni di Ischia, Casamicciola Terme e Lacco ameno.

Arrivare a Ischia dall’aeroporto di Napoli

Per arrivare a Ischia dall’aeroporto di Napoli basterà scegliere le direzioni che danno per il centro di Napoli e poi raggiungere su via Marina, per il porto. In particolare, per imbarcarvi da Napoli potete dirigere verso la Calata Porta di Massa e seguire le indicazioni per gli imbarchi. Invece se vi volete imbarcare da Pozzuoli potete prendere l’uscita via Campana dalla tangenziale e poi dirigervi verso il porto per i traghetti. Il consiglio è sempre quello di non scegliere l’automobile quanto piuttosto affidarsi ad un parcheggio privato tra quelli presenti a Napoli e lasciare lì l’auto, per poi prenderla al ritorno.

In treno

Un’altra opzione potrebbe essere quella di raggiungere il porto con il treno. Infatti si può raggiungere la stazione Centrale Piazza Garibaldi di Napoli attraverso i treni ad Alta Velocità da ogni parte d’Italia o Europea e poi arrivare al Molo Beverello per gli aliscafi mentre da Calata Porta di Massa per la partenza con il traghetto. Per raggiungere da Piazza Garibaldi Calata Porta di Massa oppure il molo, si possono scegliere varie opzioni di spostamento come:

  • il taxi,
  • il tram 1,
  • Il bus R2,
  • la metro linea 1 fino a Municipio, direzione Piscinola.

Clicca qui le informazioni sui mezzi pubblici di Napoli.

Come muoversi sull’isola di Ischia con i bus

Per muoversi sull’isola di Ischia ci si potrà fidare all’Ente Autonomo Volturno, ovvero all’Ente che gestisce le corse isolane. Ci sono diverse linee che collegano ogni parte dell’isola da partire da Ischia Porto.
Le diverse linee di bus a Ischia sono:

  • la circolare destra CD, che connette Ischia porto a Barano, Fontana, Serrara, Cava grado, Forio, Lacco ameno, Casamicciola Terme e Ischia porto. Ecco l’orario.
  • la circolare sinistra CS, che connette Ischia porto, Casamicciola Terme, Lacco ameno, Forio, Cava grado, Serrara, Fontana, Barano, Ischia porto. Ecco l’orario.

Le linee principali

  • la linea 1, che connette Ischia porto a Casamicciola Terme, Lacco ameno, Forio, Cava grado a Sant’Angelo. Ecco l’orario.
  • la linea 2, serve a connettere Ischia porto a Casamicciola Terme terme, Lacco ameno, Forio, Citara ovvero ai giardini Poseidon. Ecco l’orario.
  • la linea 3, che connette Ischia porto a piazza marina, Piazza bagni, La rita, piazza maio, fango e viceversa. Ecco l’orario.

Le altre linee

  • la linea 4, che connette Piazza Marina a Piazza San pasquale, Piazza bagni, La rita, piazza Maio, Fango, 167, Lacco Ameno e viceversa. Ecco l’orario.
  • la linea 5, che connette Ischia porto a Pilastri, Piedimonte, Testaccio, Maronti. Ecco l’orario.
  • la linea 6, si usa perchè connette Ischia porto a Piedimonte e Fiaiano e viceversa. Ecco l’orario.
  • la linea 7, che connette Ischia porto a Ischia ponte e poi di nuovo a Ischia porto. Ecco l’orario.
  • la linea 8,  serve a connettere Ischia Porto a piazza degli eroi, Palazzetto, San Michele, Sant’Antuono, Campagnano e viceversa. Ecco l’orario.

Le linee verso Serrara, Barano e Forio

  • la linea 9, che connette Fontana a Panza, ovvero giardini Poseidon. E’ valida da giugno a settembre. Ecco l’orario.
  • la linea 10, che connette Faiano a Piedimonte, testaccio, Maronti e viceversa. È valida da giugno a settembre. Ecco l’orario.
  • la linea 11:  Serrara fontana, Buonopane, Barano, Testaccio, Maronti e viceversa da giugno a settembre. Ecco l’orario.

I bus, le linee centrali

  • la linea C12, che connette il porto a Cartaromana, San michele, Sant’Antuono, Campagnano, Sant’Antuono, Pilastri, Porto. Ecco l’orario.
  • la linea C13, che connette porto a Pilastri, Sant’Antuono, Campagnano, Sant’Antuono, San Michele, Cartaromana, Porto. Ecco l’orario.
  • la linea 14, che connette Piazza Marina, Piazza Bagni, La Rita, piazza Maio, Fango, Forio e viceversa. Ecco l’orario.
  • la linea 15, che connette il porto a Ischia ponte, Sant’Antuono, Pilastri, via Quercia al porto. Ecco l’orario.
  • la linea 16, che connette Piazza Marina a Piazza San Pasquale, Cretaio, via Margherita, Piazza Marina. Ecco l’orario.

Le linee di Forio

  • la linea 21, che connette Forio al cimitero, Monterone, Citara, Forio. Ecco l’orario.
  • la linea 22, è invece seguita per connettere Forio a Citara, Monterone, Fango, Forio. Ecco l’orario.
  • la linea 23, che connette Citara a Forio, Panza, Forio, Citara. Ecco l’orario.
  • la linea 24: Citara in direzione Forio, San Francesco, Forio, Citara. L’orario è valido dal primo aprile al 31 di dicembre ed ecco qual è.

Come muoversi a Ischia in taxi

È anche possibile muoversi a Ischia in taxi aspettando nei vari punti strategici e turistici dell’isola. I taxi sono ben distribuiti su tutti e 6 comuni. Le tariffe sono un po’ più alte di quelle della terraferma. È possibile riferirsi ai numeri presenti sui posteggi di Ischia porto, Casamicciola Terme, Lacco ameno, Forio, Serrara Fontana e Barano. Ci sono anche dei taxi turistici, ovvero un piccolo Ape car tipico del posto, ovvero il cosiddetto calessino.

Noleggiare uno scooter a Ischia

È anche possibile noleggiare uno scooter oppure un quad e vari altri mezzi, come delle piccole auto elettriche o simili, nonché una bicicletta a Ischia grazie ai numerosi “rent office” che è possibile trovare sul territorio di Ischia. Im particolare se ne trovano molti a Forio e a Ischia porto.

Come muoversi a Ischia in barca

Dai porti di Forio, Sant’Angelo, Casamicciola Terme, Lacco Ameno e Ischia è possibile noleggiare una barca privata oppure fare alcuni tour già organizzati per scoprire l’isola. Scoprire l’isola dal mare è sempre un’ottima idea in quanto vidà la possibilità di poter apprezzare la bellezza di questo territorio davvero unico da un punto di vista marino, ecologico, storico, culturale e architettonico.

Vuoi scoprire gli itinerari di Ischia? Contattaci!

EnglishFrenchGermanItalianSpanish